Raccolte in evidenza
griglia lista mappa
  • Collezione Marzio Govoni 1275-1978
    Collezione Marzio Govoni 1275-1978

    La collezione è stata costituita in gran parte nell'arco degli ultimi vent'anni, all'inizio come compendio alla raccolta libraria e di documenti/manoscritti. Nel tempo l'insieme, decisamente eclettico, ha assunto caratteristiche proprie e un interesse specifico, pur restando spesso collegato a libri e manoscritti, in particolare rispetto ad alcuni argomenti. I temi più ricorrenti sono gli album fotografici, il colonialismo, in particolare quello italiano, i missionari, i viaggi, la ...

    1843 / 1971

  • Fototeca Gilardi
    Fototeca Gilardi

    Archivio ‘Fototeca Storica Nazionale’, fondata a Roma nel 1959 da Ando Gilardi e Luciana Barbarino, e trasferita a Milano nel 1969, custodisce oltre 500.000 riproduzioni fotografiche di immagini, tra cui fotografie, fotocollografie, litografie, cromolitografie, xilografie, calcografie, dipinti, documentazione editoriale. Le riprese fotografiche degli originali sono su negativo bianconero, diapositive a colori o scansioni digitali dirette. Complessivamente le immagini organizzate per il ...

    - / -

  • Raccolta di fotografia storica del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano
    Raccolta di fotografia storica del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano

    La raccolta fotografica del Museo Nazionale del Risorgimento si forma a partire dalla sua fondazione nel 1878, anche se in principio non distinta come sezione a se stante. La parte più importante riguarda l’ultimo quarto dell’Ottocento, costituita da ritratti dei personaggi storici sia italiani sia stranieri: dai sovrani, patrioti, generali dell’esercito sardo, uomini politici, personalità della cultura, artisti, letterati a ecclesiastici in formato carte de visite con un ampio spazio ...

    1855 / 1938

  • Raccolta fotografica Comitato Provinciale Anpi Udine
    Raccolta fotografica Comitato Provinciale Anpi Udine

    La consistenza numerica del materiale fotografico è formata da circa 2000 oggetti, in massima parte positivi, già inseriti in fogli plastificati contenuti in quaderni ad anelli, non adatti però alla conservazione e anzi estremamente pericolosi per la corretta salvaguardia delle stampe, e da alcune scatole di cartone contenenti fotografie sparse. L'ANPI, depositaria e proprietaria dei materiali, ha deciso di intraprendere una sistematica opera di digitalizzazione e catalogazione informatica ...

    1922 / 1995