Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Archivio Gruppo Friulano per Una Nuova Fotografia e Fotografia ispirata al Neorealismo 46.110423, 12.906047 Archivio Gruppo Friulano per Una Nuova Fotografia e Fotografia ispirata al NeorealismoPiazza Castello 4, Spilimbergo, PN (Indicazioni stradali)

Crocenzi Luigi – Fondo

Indirizzo web

www.craf-fvg.it

Regione

Friuli-Venezia Giulia

Provincia

Pordenone

Comune

Spilimbergo

Indirizzo

Piazza Castello 4

Definizione

fondo

Tipologia

professionale

Consistenza

1.000-5.000

Descrizione e composizione

All’inizio degli anni Quaranta, Luigi Crocenzi (Fermo, 1923 – 1984) si iscrisse alla Facoltà di Ingegneria, a Milano e nel 1946 su Il Politecnico diretto da Elio Vittorini, pubblicò i suoi primi fotoracconti: Italia Senza Tempo e Occhio Su Milano accanto alle picture-stories di fotografi come Weegee e Werner Bishof.
L’esperienza de Il Politecnico voleva creare un linguaggio basato sull’integrazione di immagini e parole attraverso una sapiente impaginazione, affidata ad Albe Steiner che da parte sua riprese i modelli del Bauhaus, proponendo una “griglia” di impatto diretto sul lettore .
Nel 1950 Luigi Crocenzi si recò in Sicilia con Vittorini, Alberto Cavallari, Giuseppe Grasso e Giovanni Pirelli per il servizio che servì ad illustrare l’edizione del 1953 di Conversazione in Sicilia.
Crocenzi poi, dal 1954 mentre continuò gli “…studi sulle diverse discipline…concorrenti alla formazione del linguaggio e della narrazione fotografica, lavorò a un romanzo fotografico: Al tempo di… già in parte anticipato sul Giornale dei peccati,
Nel 1957 a Venezia, Crocenzi collaborò con Romeo Martinez nella realizzazione della prima Biennale di Fotografia organizzata dal Circolo La Gondola. Nello stesso anno i suoi progetti per il C.C.F. vennero presentati al Festival Internazionale di Mosca. Nel 1961 Crocenzi curò la mostra di Mario Giacomelli Un Uomo Una Donna Un Amore e un anno più tardi organizzò a Fermo la Prima Mostra Fotografica Nazionale di reportage e racconti fotografici.
Il Fondo Crocenzi, comprende 6402 negativi (escludendo dal conteggio quelli prettamente familiari) e 2500 positivi (tutti vintages di formati vari dai lavori per Il Politecnico degli anni 1946 e 1947, alle stampe a colori del viaggio in Puglia con Mario Giacomelli, ecc.), oltre ché una collezione di altre 2500 fotografie di altri autori in gran parte aderenti al CCF (molte altre fotografie riguardanti il MISA sono conteggiate con il Fondo Giuseppe Cavalli) una biblioteca di oltre 2000 libri di fotografia, un grande epistolario con i principali uomini di cultura e fotografi italiani ed europei.

Ordinamento

misto

Collegamento alla scheda descrittiva del sistema di provenienza

-

Condizione giuridica

proprietà ente privato

Cronologia produzione

1942 / 1995

Cronologia formazione

1942 / 1995

Produttori

Crocenzi, Luigi

Soggetti

Documenti di archivio (Epistolare)
Cinema (Centro Sperimentale di Cinematografia)

Autori

vari

Data redazione

2017

Note

-

    • Crocenzi, Luigi, Andiamo in processione, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Crocenzi, Luigi, Andiamo in processione, da Il Politecnico, stampa tipografica, CC BY-SA
    • Crocenzi, Luigi, Borgate romane, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Crocenzi, Luigi, Roma, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Crocenzi, Luigi, Noto, da Conversazione in Sicilia, edizione illustrata, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Crocenzi, Luigi, Madonna a cavallo, Scicli, da Conversazione in Sicilia, edizione illustrata, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Crocenzi, Luigi, Puglia, colore, CC BY-SA
    • Crocenzi, Luigi, Puglia, colore, CC BY-SA