Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Archivio Fotografia Italiana del Novecento 46.110423, 12.906047 Archivio Fotografia Italiana del NovecentoPiazza Castello 4, Spilimbergo, PN (Indicazioni stradali)

De Biasi Mario

Indirizzo web

www.craf-fvg.it

Regione

Friuli-Venezia Giulia

Provincia

Pordenone

Comune

Spilimbergo

Indirizzo

Piazza Castello 4

Definizione

collezione

Tipologia

istituzionale

Consistenza

≤ 500

Descrizione e composizione

Mario De Biasi (1923 – 2013) per oltre quarant’anni, fu un protagonista della fotografia europea, non soltanto di quella giornalistica, nel cui settore ha lungamente operato, soprattutto per quella rivista Epoca, con instancabile entusiasmo e a volte con eroismo, come nel memorabile reportage sulla rivolta ungherese del 1956.
Epoca, settimanale allora diretto da Enzo Biagi, tra il 23 e il 24 ottobre 1956  inviò De Biasi a Budapest, dove vi arrivò in modo fortunoso e rimase – unico fotografo europeo con Erich Lessing - per ore sotto il fuoco dei rivoluzionari, documentando l’ingresso dei carri armati sovietici, i massacri, la rabbia, i morti impiccati nelle strade e il dolore della popolazione.
Il risultato di questo breve ma intenso soggiorno furono immagini crude e senza retorica, che testimoniarono i fatti che infiammarono la capitale ungherese nell’ottobre-novembre di quell’anno.
Fotografò in tutto il mondo, rivoluzioni, uomini famosi, paesi sconosciuti. Fotografò vulcani in eruzione e distese bianche di neve al polo, a 65 gradi sottozero. Nel contempo De Biasi si dedicò a una ricerca estetica sperimentale europea.
Fece numerose mostre in Italia e all’estero, realizzò diversi work-shop su come fotografare la natura da vicino e sul fotoreportage, e pubblicò oltre quaranta libri di sue fotografie.
Nel 1982 è venne insignito del Premio Saint Vincent di giornalismo e nel 1994 ricevette il Premio Friuli Venezia Giulia Fotografia e l'anno successivo venne prodotta la mostra Budapest 1956.
Il CRAF conserva la straordinaria serie di immagini di Budapest 1956, oltre che altre immagini ottenute dalla figlia sulle Dolomiti venete e, dall'archivio Crocenzi, le immagini realizzate a Churchill in Canada nel 1958.

Ordinamento

misto

Collegamento alla scheda descrittiva del sistema di provenienza

-

Condizione giuridica

proprietà ente privato

Cronologia produzione

1993 / 2017

Cronologia formazione

1993 / 2017

Produttori

CRAF

Soggetti

-

Autori

Mario De Biasi

Data redazione

2017

Note

-

    • Mario De Biasi, Churchill, Canada, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Churchill, Canada, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Budapest, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Budapest, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Budapest, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Federico Fellini e Giulietta Masina, Venezia, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Brigitte Bardot al Festival del Cinema, Venezia, stampa ai sali d'argento, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, La Madonna del Buso, vicino Asiago, colore, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Ospedale dei Battuti, Belluno, colore, CC BY-SA
    • Mario De Biasi, Dal rigugio Lagazuoi. Dolomiti tra Cortina e Val Badia, CC BY-SA