Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Collezione Sanguedolce 39.080354, 17.126361 Collezione SanguedolceVia Napoli n. 6, Crotone, KR (Indicazioni stradali)

Collezione Sanguedolce

Indirizzo web

www.premiolunarosa.it

E-mail

info@associazionelunarosa.it

Regione

Calabria

Provincia

Crotone

Comune

Crotone

Indirizzo

Via Napoli n. 6

Definizione

raccolta

Tipologia

collezionistico

Consistenza

? 500

Descrizione e composizione

Avviato all’inizio del 2016, il progetto della Collezione Sanguedolce è improntato a valorizzare la donna e l’universo femminile in quanto protagonista della creazione artistica e, in misura minore, come soggetto di rappresentazioni e sguardi nati e concepiti per valorizzarne bellezza, importanza, significato sociale, culturale etc. La collezione, che attualmente ammonta a trecento opere circa (di ogni artista non è presente un’opera sola ma un intero ciclo coerente e il più possibile completo) è in vivace sviluppo tanto nell’ambito dell’arte contemporanea quanto dei maestri delle avanguardie storiche, è imperniata sulla fotografia ma non ha escluso incursioni in direzione di linguaggi e forme espressive diverse, rappresentative dell’attuale lessico delle arti visive. Al centro della collezione si pone quindi il ritratto e l’autoritratto femminile. E, fra queste opere, possono essere distinte tre componenti principali, collegate una all’altra da una visione d’insieme genericamente qualificabile come “universo femminile”. 1. Opere di artiste italiane e straniere che usano la fotografia. Oltre a un’ampia ricognizione sulle più importanti artiste italiane che usano o hanno usato la fotografia nelle ultime quattro generazioni, così da ottenere una sintesi rappresentativa del lavoro svolto dal secondo dopoguerra ad oggi in Italia, le scelte collezionistiche si sono spinte in un vero e proprio viaggio attraverso la creatività femminile in Europa e nei diversi continenti, un “giro del mondo” compiuto attraverso occhi di donne fotografe che hanno scelto come soggetto principale loro stesse o altri aspetti dell’universo femminile, spesso dando luogo a vere e proprie “fictions”, storie per immagini, inventate e risolte attraverso la fotografia. SILVIA AMODIO: Ciclo “Deo Gratias” nell'ambito di un progetto di cooperazione di Coop Lombardia (anno 2014) - donne e uomini del Burkina Faso per raccontare un popolo attraverso un ritratto; LETIZIA BATTAGLIA: Palermo, i morti di mafia - miseria - splendore - le feste ed i lutti (anni 1972-1982); MARISA CAICHIOLO: Ciclo "Under the skin, emptiness"- il corpo femminile e gli immensi abiti che lo coprono diventano una metafora (anni 2014-2015); LISETTA CARMI: Immagini sulla vita dei travestiti a Genova degli anni Sessanta, in cui racconta il diritto di voler essere sé stessi, esprimendo la propria identità (anni 1965-1971); PAOLA MATTIOLI: Ciclo “Ritratti Africani” (anno 2003); ALMAGUL MELINBAYEVA: La donna kazaka e la sua identità (anni 2003-2009); MARIA MULAS: Ritratti di Andy Warhol (anno 1987) e donne celebri; NATIVIDAD NAVALON: Ciclo “One upon a time…” (anno 2012); SILVIE ROMIEU: Ciclo autoritratti “Tableau de Jo”(anni 2002-2007); KIMIKO YOSHIDA: autoritratti in cui l’artista si traveste da sposa di culture diverse (anni 2003-2008); 2. Opere di artiste italiane e straniere che usano altri media, dal video all’installazione, dalla pittura alla scultura. AMAL KENAWY: Opera della serie “You will be killed”, acquarello, carboncino e tecnica mista su tela, completa di un video (anno 2006); LUCIA MARCUCCI: Opere in collage e tecniche miste su tela e su carta (anni 1977-1997); MARTHA ROSLER: Fotomontaggi della serie “the Body Beautiful, or Beauty Knows No Pain” (anni 1966-1972); KIKI SMITH: disegno a inchiostro su carta nepalese (anno 2008); 3. Opere di artisti uomini che si sono serviti della fotografia per rivolgere il loro sguardo alla donna e all’universo femminile. GIAN PAOLO BARBIERI: Immagini di dive. Fotografie di moda per Vogue Italia (anni 1965-2000); VAN LEO: Ritratti di uomini e donne celebri del tempo. Ritratti di soggetti vari (anni 1943-1976).

Ordinamento

nessuno

Collegamento alla scheda descrittiva del sistema di provenienza

-

Condizione giuridica

proprietà ente privato

Cronologia produzione

- / -

Cronologia formazione

2016 / -

Produttori

Carmela Sanguedolce

Soggetti

-

Autori

-

Data redazione

2018