Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Archivio Marchetto Attilio 46.110423, 12.906047 Archivio Marchetto AttilioPiazza Castello 4, Spilimbergo, PN (Indicazioni stradali)

Archivio Marchetto Attilio

Indirizzo web

www.craf-fvg.it

E-mail

info@craf-fvg.it

Regione

Friuli-Venezia Giulia

Provincia

Pordenone

Comune

Spilimbergo

Indirizzo

Piazza Castello 4

Definizione

archivio

Tipologia

professionale

Consistenza

10.000-50.000

Descrizione e composizione

Per un trentennio Attilio Marchetto (Pordenone, 1935 – 2008) svolse in qualità di tecnico serigrafo l’attività imprenditoriale e, in parallelo, coltivò la passione per la fotografia a cui – da molti anni oramai – si era votato in maniera esclusiva. Dal 1977 espose in Italia e all’estero in mostre personali e collettive, privilegiando temi paesaggistici ed ambientali, colti negli aspetti e nei dettagli più inconsueti (anche con l’ ma ponendo anche interesse all'elemento umano, soprattutto al volto e alle mani, specchio dell’animo. Catturò la figura umana sempre nel suo ambiente: esemplificativi, in questo senso, furono, degli anni ’80, un suo reportage sulla casa di riposo Umberto I di Pordenone e sul coro Tomat di Spilimbergo che egli seguì in una tournée. Nel 1977, al Museo George Sand a La Chatre, espose una significativa serie di fotografie sul Friuli prima e dopo il terremoto. Nel 1984 al circolo culturale “Pro Desio” di Milano presentò: Valcellina: la bellezza insidiata, corredata da un testo critico dello scrittore Pier Aldo Marasi, e alla “Galleria Policreti” di Pordenone, Venezia: l’occhio eretico sul Carnevale con un personalissimo commento dello scrittore Elio Bartolini. Pubblicò il libro su Vito d’Asio, una vita, una storia e da una collaborazione con Giovanni Gastel nacquero le fotografie sulla moda, pubblicate dal mensile Donna. Tra i tanti lavori è degna di menzione l’accurata testimonianza fotografica sulla realizzazione del nuovo Teatro Verdi di Pordenone, inserita nell'opera "Una città, i suoi teatri" nel 2005. L'archivio Marchetto, comprende oltre 300 stampe montate su passpartout, e inoltre diverse migliaia di diacolor e stampe polaroid da digitalizzare e delle quali solamente 7.000 sono state scansite su almeno 30.000 (tra diacolor e polaroid).

Ordinamento

misto

Collegamento alla scheda descrittiva del sistema di provenienza

-

Condizione giuridica

proprietà ente privato

Cronologia produzione

1970 / 2008

Cronologia formazione

1970 / 2008

Produttori

Attilio Marchetto

Soggetti

Still life
Fotografia artistica
Reportage (Costruzione nuovo Teatro Verdi di Pordenone / Coro Tomat di Spilimbergo in tournée / Casa di riposo Umberto I di Pordenone)
Paesaggio (FVG)

Autori

Attilio Marchetto

Data redazione

2017

    • Attilio Marchetto, Paesaggio dell'Emilia, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Murano, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Viti, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Sesto al Reghena, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Sesto al Reghena, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Murano, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Murano, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Gruaro, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Viti, CC BY-SA
    • Attilio Marchetto, Viti (da Segni, natura, colore), CC BY-SA